Skip links

Agevolazioni fiscali con la nuova Legge di Bilancio: cosa cambia?

Appena prima della chiusura del 2018, è stata finalmente approvata dalla Camera la nuova Legge di Bilancio 2019, con cui, annualmente, il Parlamento approva il bilancio dello Stato. Si tratta del principale strumento legislativo per regolare la vita economica del Paese.

Agevolazioni Fiscali Legge di Bilancio: le novità

Come saprai, la Costituzione all’art. 53 stabilisce che ciascun contribuente debba concorrere alla spesa pubblica in ragione della propria capacità contributiva. In virtù di tale dovere costituzionale, il nostro sistema tributario prevede che ciascun contribuente goda, al contempo, di una serie di agevolazioni a livello fiscale.

Si tratta delle detrazioni e delle deduzioni previste dal Governo per ciascun cittadino – contribuente, le quali sono finalizzate ad alleggerire il carico tributario della singola persona fisica.

Qualora tu voglia avere maggiori informazioni a riguardo, ti consigliamo di consultare il nostro blog nelle rispettive categorie “deduzioni” e “detrazioni” così da scoprire tutte quante le agevolazioni a cui hai diritto.

Se ti stai chiedendo dall’inizio del nuovo anno quali sono le novità introdotte dalla Legge di Bilancio in riferimento al sistema di agevolazioni previste, continua a leggere questo articolo!

 

Agevolazioni fiscali Legge Bilancio 2019: spese scolastiche per figli a carico

Innanzitutto per chi ha dei figli a carico che frequentano corsi fino alle superiori c’è una novità: è stato incrementato da 786 a 800 euro l’importo massimo per le spese d’istruzione detraibili, con riferimento all’iscrizione e la frequenza di tutto il ciclo scolastico, dall’asilo al liceo.

 

Agevolazioni fiscali Legge Bilancio 2019: studenti dsa

E’ stata poi introdotta un’agevolazione specifica per gli studenti con diagnosi di “disturbi specifici dell’apprendimento“.

Difatti le famiglie potranno usufruire della detrazione del 19% per le spese sostenute per “l’acquisto di strumenti e sussidi tecnici e informatici necessari all’apprendimento e all’utilizzo di strumenti che favoriscono la comunicazione verbale e lo studio delle lingue straniere”.

 

Agevolazioni fiscali Legge Bilancio 2019: detrazioni figli a carico

Alcune importanti novità sono previste anche in ambito familiare, ove è previsto un aumento del reddito per poter beneficiare delle detrazioni per i figli a carico, precedentemente pari a 2840 euro.

Con la nuova Legge di Bilancio occorrerà possedere un reddito pari ad almeno 4000 euro per poter beneficiare di tali detrazioni, con un’ulteriore precisazione: ciascuna famiglia potrà beneficiare delle detrazioni per figli a carico fintanto che questi ultimi non superino il 25° anno d’età.

 

Agevolazioni fiscali Legge di Bilancio 2019: detrazioni per spese edilizie

Novità sul fronte “casa”; è stato difatti introdotto il bonus verde ossia la detrazione pari al 36% delle spese sostenute per interventi di sistemazione a verde di aree scoperte private e condominiali.

Si può usufruire di tale detrazione per un tetto massimo di spesa pari a 5000 euro.

Si tratta principalmente di tutte quelle spese necessarie alla progettazione e realizzazione di nuovi spazi verdi, giardini, realizzazione di pozzi e installazione di impianti di irrigazione.

 

Agevolazioni fiscali Legge di Bilancio 2019: donazioni terzo settore

Novità anche in tema di donazioni per il Terzo Settore.

 Infatti per chi effettua erogazioni liberali nei confronti di società appartenenti al Terzo Settore sono previste importanti vantaggi fiscali.

Si tratta della possibilità di portare in detrazione al 30% (rispetto al precedente 26%) la spesa sostenuta qualora si tratti di donazioni effettuate nei confronti di Onlus e/0 associazioni di promozione sociale (APS).

L’ammontare massimo della detrazione è pari al 35% nel caso in cui le donazioni effettuate siano rivolte ad associazioni di volontariato.

Sono state confermate dal Governo le agevolazioni per l’edilizia, in particolare per le ristrutturazioni e gli interventi di risparmio energetico. Rimane invariata, difatti, la detrazione pari al 50% fino ad un massimale di spesa di 96 mila euro per le ristrutturazioni di immobili ad uso abitativo.

Se hai qualche dubbio o vuoi farci qualche domanda, non esitare a commentare questo articolo!

Al contempo, per rimanere sempre aggiornato sulle novità e sulle scadenze riguardanti il mondo delle tasse, scarica EasyTax Assistant, l’App di cui hai bisogno per tenere sempre sotto controllo e gestire la tua situazione fiscale.

Scaricala subito dagli store per scoprire come iniziare a risparmiare!

Leave a comment

Name*

Website

Comment

Scarica GratisScarica Gratis