Skip links

Assegno familiare Inps: domande online 2019

Introdotta dall’Inps da aprile la modalità di domanda online per la richiesta dell’assegno familiare inps. Vuoi saperne di più  sulle domande online introdotte dall’Inps? Continua a leggere per saperne di più sugli assegni familiari Inps.

Per gestire meglio le spese familiari scarica EasyTax Assistant (sia per iOS che per Android)!

Cos’è l’Anf (Assegno al nucleo familiare)?

Si tratta del sostegno al reddito per lavoratori dipendenti, ovvero l’assegno familiare Inps. Chi ne ha diritto può richiedere l’assegno al il nucleo familiare, si tratta di un sostegno economico per le famiglie inserito direttamente nella busta paga. La somma elargita è decrescente per scaglioni crescenti di reddito familiare che viene calcolato sommando i redditi dei singoli componenti del nucleo familiare.

Chi ha diritto all’assegno familiare Inps?

Possono beneficiare dell’Anf (Assegno al nucleo familiare) , lavoratori dipendenti, pensionati e lavoratori dipendenti di ditte chiuse per fallimento.

Domanda online 2019

L’Inps ha stabilito che da aprile 2019 le richieste per ricevere l’assegno familiare Inps dovranno essere mandate per via telematica e non più consegnate cartacee al datore di lavoro.

I lavoratori dipendenti che beneficiano dell’Anf dovranno presentare la domanda online ottenendo le credenziali di accesso  al sistema dell’istituto tramite Pin o Spid, ovvero Sistema pubblico di identità personale, altrimenti rivolgersi ai patronati.

Come fare domanda?

Dopo la presentazione della domanda online l’Inps si occuperà di definire il diritto e la misura della prestazione richiesta, individuando successivamente l’importo che spetta. Successivamente, l’utente potrà visualizzare l’esito della domanda presentata inserendo le proprie credenziali nella sezione “Consultazione domanda”.  Le domande già presentate non dovranno essere mandate di nuovo mentre in caso di variazione della composizione del nucleo familiare o delle condizioni che danno diritto a beneficiare dell’Anf (Assegno al nucleo familiare), il lavoratore interessato dovrà presentare in modalità telematica una domanda di variazione.

Chi riguarda?

La domanda online è già attiva dallo scorso primo aprile e interesserà solo i nuovi richiedenti.  Mentre per coloro che già ricevono l’assegno familiare Inps a partire dal primo luglio scatteranno i nuovi assegni e dovranno passare alla domanda online.

Assegno familiare Inps: Chi è esente?

Solo i lavoratori dipendenti del settore privato agricolo possono continuare a presentare la domanda con il modulo cartaceo da consegnare direttamente in azienda al datore di lavoro.

Perché? 

Le motivazioni che hanno spinto l’Inps alla digitalizzazione della domanda di assegno familiare Inps,  sono principalmente legate alla tutela della privacy e alla diminuzione degli errori da parte dei datori di lavoro.  I dati dei lavoratori saranno più al sicuro e inoltre, l’importo che spetta a chi ha diritto all’Anf sarà calcolato automaticamente, in maniera automatica si andranno a ridurre eventuali errori. Un’ulteriore motivo che ha spinto l’Inps a effettuare questo cambio, è dovuto al fatto che con l’invio telematico della domanda, sarà più semplice per l’istituto controllare in modo incrociato i dati di quanto dichiarato andando a scoprire eventuali irregolarità.

Leggi anche…

Se questo articolo ti è piaciuto allora potrebbero interessarti anche “Decreto famiglia 2019: di cosa si tratta” e “Bonus Bebè 2020: cos’è e quali sono le novità?“.

Qualora dovessi avere dubbi sulle agevolazioni a cui hai diritto, scarica EasyTax Assistant (sia per iOS che per Android) e comincia subito a vederci  tutto più chiaro! 

Easy no?

Leave a comment

Name*

Website

Comment

Scarica GratisScarica Gratis