Skip links

Esenzione ticket sanitario: ecco quando non si paga!

Per molti tipi di prestazioni pubbliche c’è da pagare un cosiddetto “ticket”. Vediamo in questo articolo cos’è e quali sono i casi di esenzione ticket, ovvero quando si è esenti dal pagamento dello stesso e si ha diritto alla prestazione gratuita!

Prima di leggere questo articolo, però, scarica EasyTax Assistant per gestire in maniera semplice e veloce le tue tasse!

Cos’è il ticket sanitario?

Il ticket sanitario è, a tutti gli effetti, una tassa che si paga per le prestazioni mediche fornite dallo Stato.

Se pensavi che in Italia l’assistenza sanitaria fosse gratuita, beh, non è esattamente così: lo è solo per chi si trova in determinate condizioni – in linea generale, di svantaggio economico. In tali casi, infatti, si è esonerati dal pagamento del ticket e, quindi, la prestazione è a tutti gli effetti gratis. Si è esonerati anche in taluni casi di medicinali specifici considerati “salvavita”!

Insomma, ogni volta che vai all’ospedale per una visita, per un esame o per degli accertamenti, ricordati di pagare il ticket!

Esenzione ticket sanitario: i casi di esonero

Come ti ho anticipato, la sanità in Italia si paga tramite i ticket. In taluni casi, tuttavia, si è esonerati dal pagamento del ticket sanitario, e ciò accade in una serie di casi – anche in “casi felici”, come la gravidanza – in cui si è ritenuto che la prestazione medica dovesse essere accordata senza alcun compenso da parte di chi la riceve. Siamo in uno Stato sociale e paghiamo le tasse per la sanità anche senza il ticket, in fondo, no?

La casistica completa

Volevate saperle, ed ecco quindi i casi di esonero dal pagamento dei ticket. Si è esonerati in caso di:

  1. Patologie croniche
  2. Invalidità (no pagamento del ticket sanitario)
  3. Reddito inferiore a 8.263,31€ per singolo cittadino(11.362,05€ se si ha un coniuge a carico, ulteriori 516,46€ per ogni figlio a carico)
  4. Disoccupazione
  5. Età anagrafica (bambini sotto i 6 anni o persone over 65)
  6. Malattie rare (come, ad esempio, l’AIDS)
  7. Gravidanza
  8. Test HIV
  9. Diagnosi precoce dei tumori
  10. Medicinali di fascia A (gratuiti per tutti i cittadini)

Ci sono molte patologie che comportano l’esenzione, non ti riporto l’intero elenco perché sarebbe troppo lungo, ti conviene andare a vedere direttamente sul sito del Ministero della Salute!

Come ottenere l’esonero dal ticket sanitario?

L’esenzione ticket sanitario si può richiedere alla propria ASL territoriale, semplicemente portando un certificato medico che attesti la patologia di cui si soffre e che dà diritto all’esenzione.

Per quanto riguarda l’esenzione delle persone invalide, la loro invalidità deve essere accertata dall’ASL territoriale. Inoltre in tali casi a seconda del grado di invalidità l’esonero si può estendere da alcune prestazioni molto specifiche – la lista è sempre sul sito del Ministero della Salute – a tutte le prestazioni genericamente collegate a quella invalidità. La stessa esenzione non è totale ma varia in base al grado d’invalidità, da un’esenzione pari al 33,3% ad un’esenzione massima pari al 100% per i casi di invalidità che comportino difficoltà gravi.

Nel caso, invece, in cui si richiede l’esenzione per reddito, basterà indicare il proprio nominativo al medico in fase di compilazione automatica della ricetta. Infatti, il computer del medico prenderà in automatico i dati da una lista che viene gestita congiuntamente da Agenzia delle Entrate, SSN ed INPS: se il tuo nome compare in tale lista, sei esonerato – o quantomeno hai un parziale esonero.

Questo, tuttavia, significa anche che si dovrà aver compilato e fatto registrare presso AdE/INPS il proprio ISE (Indicatore Situazione Economica). Lo stesso vale per lo stato di disoccupazione: si dovrà essere registrati come tali ed essere in una lista di collocamento.

Se le tasse ti stressano e non hai voglia di pensarci troppo, usa EasyTax Assistant: l’App che ti permette di risparmiare! Perché non c’è solo l’esonero dei ticket, ma un sacco di agevolazioni fiscali cui hai diritto e di cui non sai nulla: ecco allora che c’è EasyTax Assistant, disponibile sia per iOS che per Android! Scaricala subito, è gratis!

Leave a comment

Name*

Website

Comment

Scarica GratisScarica Gratis