Skip links

Legge di Bilancio 2020: cosa c’è di nuovo?

Dicembre è alle porte e la fine del 2019 pure, per questo è già tempo di parlare di quelle che saranno le novità contenute nella Legge di Bilancio 2020! Ma rinfreschiamo un secondo la memoria e vediamo insieme in questo articolo cos’è la Legge di Bilancio e quali le novità in serbo per il nuovo anno ormai sempre più vicino.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo fiscale scarica EasyTax App (sia per iOS che per Android) comincia subito a risparmiare e gestire in maniera semplice le tue tasse!

Legge di Bilancio: cos’è?

Prima di vedere nel dettaglio le novità del 2020, ricordiamo un secondo che cos’è la Legge di Bilancio e perché è così importante.

La Legge di Bilancio è lo strumento – previsto dalla Costituzione italiana – attraverso cui il Governo, comunica al Parlamento le spese pubbliche e le entrate previste per l’anno successivo sulla base delle leggi vigenti. Si tratta di un documento contabile preventivo di estrema importanza!

Visti i molteplici cambiamenti che accadono in un anno (da nuove leggi ad addirittura la nascita di nuovi Governi), è semplice immaginare come questo strumento subisca di anno in anno, diverse modifiche.

Vediamo insieme in questo articolo quali sono le novità in arrivo nel 2020!

Le novità del 2020!

Le novità di quest’anno sono molto attese da tutte le diverse categorie di lavoratori, a partire da chi possiede una partita IVA, ma anche dagli imprenditori senza esclusione di professionisti e lavoratori autonomi.

Questa grande attesa perché i cambiamenti previsti per il 2020 riguardano – come facile immaginare – le tasse, gli interventi fiscali, gli incentivi e sgravi fiscali per i diversi tipi di lavoratori sopra citati.

Nello specifico tratteremo in questo articolo delle novità relative a:

  • Modifiche al regime forfettario
  • Flat tax IVA 2020

Vediamo nei prossimi paragrafi esattamente di cosa si tratta.

Regime forfettario: grandi cambiamenti in vista!

Sei un lavoratore con partita IVA e a suo tempo hai scelto il regime agevolato? Qui di seguito troverai i cambiamenti più rilevanti previsti per chi, come te, ha scelto di avere una partita IVA con regime forfettario.

Nella Legge di Bilancio 2020, infatti, si prevede una vero e proprio ritorno del regime agevolato a regime naturale per tutte le partite IVA, esattamente come era un tempo per il regime dei minimi.

Nello specifico le novità previste per il 2020 per il regime forfettario sono:

  • Nuovo calcolo del reddito imponibile per “riequilibrare la tassazione sui contribuenti”. Infatti, se prima il calcolo era sulla base forfettaria diversa a seconda del codice ATECO della relativa attività lavorativa svolta, dal 2020 si parlerebbe di un abbandono della base forfettaria e di un ritorno al 15% generico per tutti per il calcolo del reddito imponibile (anche per le piccole partite IVA).  
  • Molto papabile è anche un possibile ripristino dei precedenti limiti per l’accesso al regime forfettario, ossia:
    • Beni strumentali entro i 20.000€
    • Spese personale dipendente entro i 20.000€
    • Limite entro i 30.000€ per lavoratori dipendenti che aprono partita IVA
  • Sorgono anche  due obblighi:
    • l’obbligo di avere un conto corrente dedicato all’attività svolta (imprenditoriale o professionale che sia) per le partite IVA in regime forfettario
    • l’obbligo di fattura elettronica regime forfettario 2020

Legge di Bilancio 2020 e Flat Tax al 15%

Parlando di Flat Tax si prevedono parecchie novità, anche per quanto riguarda l’obbligatorietà di fatturazione elettronica per i forfettari che hanno ricavi maggiori ai 30.000€.

Cominciamo dicendo che c’è la conferma anche per il 2020 della flat tax al 15% per professionisti e lavoratori autonomi che hanno una partita IVA in regime forfettario.

Infatti, per chi è in regime forfettario si riconfermano le due aliquote flat tax e le relative tipologie di tassazione, relativamente pari al:

  • 15% per tutti coloro che hanno un volume d’affari entro i 65.000€
  • 5% per chi invece apre una nuova impresa e per le start up!

Quello che non cambia dal 2019, è l’esclusione dei soci Srl e degli ex dipendenti dalla flat tax regime forfettario!

Addio Flat Tax 20%

La Legge di Bilancio 2020 direbbe addio alla Flat Tax al 20%, prevista per imprenditori e lavoratori autonomi che nell’anno precedente avrebbero conseguito ricavi/compensi tra i 65.001€ e i 100.000€!

Per il momento queste sono le novità più rilevanti che ci aspettano con l’arrivo del nuovo anno! Se vuoi essere pronto ad affrontare i cambiamenti in arrivo in maniera semplice e veloce, scarica EasyTax Assistant (sia per iOS che per Android): è gratis!

Leave a comment

Name*

Website

Comment

Scarica GratisScarica Gratis