Skip links

Pace Fiscale 2019: bollo auto

Se hai un mezzo, che sia un’auto o una moto, saprai bene che una delle varie incombenze che ti tocca è il pagamento del bollo. Purtroppo, per un motivo o per l’altro, si finisce per non pagarlo e la cosa può anche starci bene finché non arriva la temuta cartella dell’Agenzia delle Entrate. Vediamo cosa puoi fare se devi pagare il bollo auto arretrato, se riesci a pagare meno, risparmiare soldi ed essere più felice! Perché sì, grazie alla Pace Fiscale puoi risparmiare sul bollo auto arretrato!

E se non ti bastasse risparmiare solo sul bollo auto scaduto, scarica EasyTax Assistant: la prima App in Italia che ti permette di sapere come risparmiare e salvare un sacco di tempo, energie e denaro!

BOLLO AUTO E PACE FISCALE: che cos’è

Il bollo auto, come saprete dal nostro articolo, è la tassa che tutti i proprietari di auto e moto pagano ogni anno per il solo possedere il veicolo.

Purtroppo, a volte ci si dimentica di pagarlo, oppure – essendo, in certi casi, molto costoso – si rimanda troppo il pagamento, altre volte ancora si fa confusione. L’unica certezza è che in questi casi si finisce sempre per vedersi notificare una cartella esattoriale dell’Agenzia delle Entrate – ex Equitalia – a casa propria, in cui non solo ci si chiede di pagare quanto dovuto ma, in aggiunta, anche un’ulteriore somma di denaro a titolo di sanzione! Giusto o sbagliato che sembri, il problema si pone per centinaia di migliaia di italiani.

BOLLO AUTO E PACE FISCALE: la pace fiscale

Insomma, se ti trovi nella situazione di avere dei bolli scaduti auto o moto, allora ecco perché sei a leggere questo articolo. Non ti preoccupare: ti sto per dire come fare per risparmiare un po’ di soldi in tasse!

Innanzitutto una doverosa introduzione sulla pace fiscale. Si tratta di un provvedimento che è stato approvato a fine dell’anno scorso e consente di ridurre drasticamente l’ammontare di tasse dovuto per mora, cioè perché il termine per il pagamento è scaduto.

In altre e più semplici parole si tratta di un saldo e stralcio molto conveniente per quei contribuenti in ritardo con il pagamento delle tasse.

La buona notizia è che il bollo, tassa regionale prima escluso dall’applicazione della pace fiscale, che invece è una misura nazionale, ora vi è soggetto, grazie ad una sentenza della Corte di Cassazione.

La pace fiscale, è bene precisare, avrà efficacia non direttamente sulla tassa da pagare, cioè il bollo auto, bensì sull’ammontare dovuto a titolo di sanzione per non avere pagato il bollo auto entro i termini. In altre parole, sulla cartella esattoriale.

BOLLO AUTO E PACE FISCALE: ecco come aderire

Non tutto è oro quel che luccica e il famoso detto vale anche nel nostro caso: infatti, ci sono dei requisiti per poter aderire alla pace fiscale bollo auto e sono i seguenti:

  1. Le cartelle devono essere riferite agli anni 2013 e/o 2014, o comunque notificate al massimo nel 2017 e non oltre.
  2. Non devono superare la somma di 1000€
  3. E’ necessario aderire alla misura entro il 15 settembre.

Insomma, se non sei ancora volato all’Agenzia delle Entrate per risolvere i tuoi problemi con il fisco dovuti al mancato pagamento del bollo auto, cosa aspetti? E ovviamente prima scarica EasyTax Assistant, l’App che ti permette di risparmiare in tasse scoprendo e usufruendo di tutte le agevolazioni fiscali cui hai diritto! Ottieni EasyTax direttamente dall’ App Store se hai iPhone o dal Google Play Store se hai Android, e inizia subito a risparmiare!

Leave a comment

Name*

Website

Comment

Scarica GratisScarica Gratis